Dissertazioni

mercoledì 13 aprile 2011

Il CIVIS, le talpe e le buche nelle strade... solo a Bologna.

L'immagine ha uno scopo puramente illustrativo. L'effettivo prodotto potrebbe subire variazioni senza preavviso.


Stanno tirando giù mezza Bologna, tra una buca e l'altra.
Di questo passo non ne rimarrà che un cumulo di sabbia rossa. E' da un bel po' di mesi che stanno scavando qua e là senza sosta ma a dir la verità quando hanno iniziato neanche lo ricordo più.
Secondo me stanno scavando a caso. Quella del CIVIS è una copertura, un progetto fantasma; come quelle aziende magiche che servono per far sparire il denaro sporco (che poi il denaro è tutto sporco, mica lo pulisce la gente prima di usarlo).
Stanno scavando solo per il gusto di scavare e per far sfogare quei due o tre soggetti affetti dallo sindrome da scavatore.

Un esercito di talpe in un orto d'insalata avrebbe avuto più riguardo.

Così, tipo, a via Irnerio ci sono dozzine di alberi in meno e giusto qualche striscia d'asfalto in più. Ma roba di poco; che se non ci fai caso non te ne accorgi nemmeno.

Stanno tirando giù mezza Bologna.
Fosse per me la potrebbero far sparire dalla faccia della Terra. Con la sola complicazione che se lo facessero per davvero dovrei trovarmi un altro posto dove stare e la cosa mi procurerebbe non poco fastidio, oltre ad un certo grado di scomodità.

Non c'era ordine nemmeno prima, è vero, ma almeno sapevi cosa aspettarti. Ora tra uno spartitraffico bianco e uno rosso non sai più dove ti trovi. Tra l'angolo di via Mascarella e la rotonda di via dei mille non c'è più differenza.

E' tutta colpa delle talpe.
Ma potrebbe anche essere solo una mia impressione.
(Micah P. Hinson - Diggin' a grave)

2 commenti:

TuristadiMestiere ha detto...

deve essere una malattia infettiva perché pure a Roma ci sono buche ovunque. Con la differenza che qui se scavi trovi PER FORZA qualcosa che uno prima di te ha seppellito con strati di asfalto per non avere grane con i Beni Archeologici...Se si scava, all'80% va a finire che rimarrà un bel buco a cielo aperto perché ci sarà un vaso da estrarre con cautela. Roma groviera. Col verme. P.S. Però che bello sbirciare tra i teli verdi e provare a indovinare cosa hanno trovato e cosa non potranno più costruirci su!!! P.S. lo so, sono dissociata stasera, ma è venerdì. P.P.S. è bello rileggerti!

lo zoppo ha detto...

Grazie!?!?
Me l'avevano raccontat questa cosa di roma... al posto della metropolitana ci sarà una necropolitana?!?!!?

Posta un commento